La mia idea di PSICOTERAPIA

La parola PSICOTERAPIA significa “cura dell’anima”. Essa è, infatti, una pratica terapeutica della psicologia clinica che ha come finalità quella di curare la sofferenza psicologica. Dal disagio esistenziale e personale fino ai disturbi psicopatologici.

A tal fine, esistono numerose pratiche e tecniche psicoterapeutiche legate a differenti indirizzi teorici.
Aldilà degli studi di efficacia rispetto ai vari indirizzi psicoterapeutici, in realtà non esiste una tecnica universale capace di “curare” tutto. La psicoterapia è, piuttosto, un intervento “sartoriale” realizzata su misura del paziente. Il costante aggiornamento professionale, con conseguente apprendimento di differenti metodi e tecniche, permette di individuare il percorso terapeutico più adatto costruendo attivamente, col paziente, il piano di intervento.

La psicoterapia, infatti, implica la partecipazione attiva del terapeuta e del paziente al processo terapeutico. Il fine è arrivare al cambiamento degli aspetti psicologici associati al disagio o alla sintomatologia clinica.

Psicoterapia, dunque, significa impegno e responsabilità:

  • Impegno e responsabilità del terapeuta nell’offrire ai propri pazienti l’intervento più adatto ed efficace per la problematica riportata, impegnandosi costantemente nell’aggiornamento professionale;
  • Impegno e responsabilità dei pazienti a partecipare attivamente al percorso di psicoterapia.

Seguire un percorso di psicoterapia significa, per il paziente, imparare ad essere consapevole dei processi coinvolti nel disagio che percepisce, per poi assumersi la responsabilità di agire attivamente su quei processi.

Al terapeuta spetta il compito di accompagnare ogni suo paziente lungo tale percorso, cercando con lui la strada migliore verso la soluzione del problema ed il raggiungimento di un maggiore stato di benessere.

Al termine del percorso, la persona acquisirà una maggiore consapevolezza di sé ed una rinnovata capacità decisioniale.

La dottoressa Silvia Brandino, impegnata in un costante aggiornamento professionale, è attualmente formata nei seguenti metodi e tecniche: